Le citazioni di: Albert Camus

« L'assurdo è un peccato senza Dio. »

Albert Camus

« I martiri non costruiscono le chiese, bensì sono punti di riferimento oppure un alibi. Sono seguiti da preti e da bigotti. »

Albert Camus

« Troppe persone hanno deciso di rinunciare alla generosità in modo da mettere in pratica la carità. »

Albert Camus

« L'assurdo è la lucida ragione che constata i suoi limiti. »

Albert Camus

« Quanti delitti commessi semplicemente perché i loro autori non potevano sopportare di aver torto. »

Albert Camus

« Invece di uccidere e morire per diventare quello che non siamo, dovremo vivere e lasciare vivere per creare quello che realmente siamo. »

Albert Camus

« Non c'è destino che non si vinca con il disprezzo. »

Albert Camus

« Per esistere solo una volta nel mondo, è necessario non esistere mai più. »

Albert Camus

« Tu sai cos'è il fascino: l'arte di farsi dir di sì senza aver posto alcuna domanda esplicita. »

Albert Camus

« Per essere felici non ci si deve occupare troppo del prossimo. »

Albert Camus

1 di 6 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: giubileo


Sostantivo
giubileo m sing(plurale: giubilei)
(storia) antica festa ebraica che si celebrava ogni cinquanta anni (cristianesimo) nel cattolicesimo indulgenza plenaria elargita dal papa, dapprima ogni cent'anni, poi cinquant'anni, successivamente ogni venticinque o in ricorrenze straordinarie, e assoggettata al viaggio a Roma o alla visita ad un santuario Nel 1933 si svolse il primo giubileo straordinario del secolo scorso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce GIUBILEO del Wikizionario