Le citazioni di: Alexander Pope

« In cielo l'amar troppo è un crimine? »

Alexander Pope

« I giudici affamati firmano la sentenza, / E dei disgraziati vengono impiccati perché i giurati vadano a mangiare. »

Alexander Pope

« Errare è umano, perdonare è divino. »

Alexander Pope

« Perché l'uomo non ha una visione microscopica? / Per questa semplice ragione, ch'Egli non è una mosca. »

Alexander Pope

« Ignorante, non conosceva l'arte sottile dello studioso, / E nessun linguaggio, tranne quello del cuore. »

Alexander Pope

« Il vero motto d'ingegno è la natura abbigliata a suo vantaggio, / Quel che si era spesso pensato ma mai espresso così bene. »

Alexander Pope

« Un uomo onesto è l'opera più mirabile di Dio. »

Alexander Pope

« L'ordine è la prima legge del cielo. »

Alexander Pope

« Sì, sono orgoglioso, posso ben essere orgoglioso di vedere / Che gli uomini non temono Dio, ma me. »

Alexander Pope

« Si muove come una dea e ha l'aspetto di una regina. »

Alexander Pope

1 di 6 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ineluttabile


Aggettivo
ineluttabile m e f sing (plurale: ineluttabili)
contro cui non ci si può opporre, contro cui non si può lottare
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce INELUTTABILE del Wikizionario