Le citazioni di: Anonimo

« Nulla ci può appartenere se non ci è costato molto. »

Anonimo

« Vendere è come radersi. Se non vendi tutti i giorni, diventi un barbone. »

Anonimo

« All'epoca nostra i mascalzoni hanno l'apparenza così onesta che i galantuomini, per distinguersi, debbono assumere l'aspetto di canaglie. »

Anonimo

« Quello che l'inglese chiama amore basta appena per conservare la specie. »

Anonimo

« Una cosa spesso perduta e mai ritrovata. »

Anonimo

« Una sola via conduce ai polmoni e questa va asfaltata. »

Anonimo

« Odio l'umanità; mi sento come uno dei migliori, pur sapendo quanto sono negativo. »

Anonimo

« Il futuro non si può definire come ciò che è stato. »

Anonimo

« Un intellettuale è un individuo educato al di là dei limiti del senso comune. »

Anonimo

« Un liberale è un conservatore che è stato arrestato. »

Anonimo

1 di 62 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: atavico


Aggettivo
atavico m sing (singolare maschile: atavico, plurale maschile: atavici, singolare femminile: atavica, plurale femminile: ataviche)
di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi (per estensione) antico, remoto, primigenio (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ATAVICO del Wikizionario