Le citazioni di: Antoine De Rivarol

« La pigrizia ce lo aveva rapito ancor prima della morte. »

Antoine de Rivarol

« Ciò che non è chiaro non è Francese. »

Antoine de Rivarol

« È più difficile immaginare l'inferno quando sei sofferente che il paradiso quando si gode. »

Antoine de Rivarol

« Ci sono due verità che non bisogna mai separare in questo mondo: la prima, che la sovranità risiede nel popolo; la seconda, che il popolo non deve mai esercitarla. »

Antoine de Rivarol

« La confidenza è il fondamento delle amicizie più care come degli odi più intensi. »

Antoine de Rivarol

« Il non aver fatto niente è certo un tremendo vantaggio, ma non bisogna abusarne. »

Antoine de Rivarol

« La maggior parte degli atei sono soltanto dei bigotti ribelli. »

Antoine de Rivarol

« Per denaro sarei disposto a fare qualunque cosa, persino una buona azione. »

Antoine de Rivarol

« Il tempo è come un fiume: non risale mai alla sorgente. »

Antoine de Rivarol

« I dolori passano, ma l'impazienza li peggiora. »

Antoine de Rivarol

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ossimoro


Sostantivo
ossimoro m sing (plurale: ossimori)
(figura retorica) figura retorica che utilizza l'accostamento di due parole di significato opposto estate fredda, fuoco ghiacciato, un silenzio eloquente, lautunno della primavera''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce OSSIMORO del Wikizionario