Le citazioni di: Benjamin Disraeli

« L'azione non porta sempre la felicità, ma non c'è felicità senza azione. »

Benjamin Disraeli

« La franchezza è la gemma più splendente della critica. »

Benjamin Disraeli

« L'uomo è una scimmia, oppure un angelo. Ora sono dalla parte degli angeli. »

Benjamin Disraeli

« Lo studio è la distrazione di una mente osservatrice. »

Benjamin Disraeli

« Quando ho voglia di leggere un libro, me ne scrivo uno. »

Benjamin Disraeli

« Ho sempre pensato che ogni donna dovrebbe sposarsi, ma nessun uomo. »

Benjamin Disraeli

« A tutti piace l'adulazione e quando si ha a che fare con i re bisognerebbe stenderla con la cazzuola. »

Benjamin Disraeli

« Si sa bene cosa sia un intermediario: è un uomo che imbroglia una parte e saccheggia l'altra. »

Benjamin Disraeli

« Il potere ha solo un dovere: assicurare la sicurezza sociale alla gente. »

Benjamin Disraeli

« Il microcosmo di una scuola pubblica. »

Benjamin Disraeli

1 di 5 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: espungere


Verbo
Transitivo espungere
(filologia) ripulire, sfrondare, emendare un testo da ciò che l'analisi critico-comparativa porta a ritenergli estraneo, come interpolazioni, errori di trascrizione, contaminazioni e simili, con la soppressione di quelle lettere, parole, frasi, ecc. che lo stesso copista e i primi filologi di epoca umanistica solevano demarcare con un punto (pungere) sopra o sottostante la parte incriminata (per estensione) togliere, espellere da un testo qualsiasi, proprio o altrui, cancellando o depennando (senso figurato) in senso generico, eliminare (cattivi pensieri o ricordi, ad esempio)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPUNGERE del Wikizionario