Le citazioni di: Beppe Grillo

« Le banche ti chiedono soldi e fiducia, però legano la biro a una catenella. »

Beppe Grillo

« Adesso, con l'Europa unita, un disoccupato di Benevento può andare a fare il disoccupato a Stoccolma. »

Beppe Grillo

« La giovinezza è quando dai appuntamento a due ragazze contemporaneamente e poi esci con la terza. »

Beppe Grillo

« Tutto passa, tranne l'autobus che stiamo aspettando. »

Beppe Grillo

« Sono l'unico iscritto alla SIAE che si fa le cassette pirata da solo. »

Beppe Grillo

« Ve l'avevo detto che stavo poco bene! »

Beppe Grillo

« Perché non dovrebbe essere pazza la mucca? Perché non dovrebbe essere pazza? Ditemi perché? Gli mettono una macchina che la pompa e la ciuccia per sei mesi all'anno, gli fa fare seimila litri di latte invece dei seicento di una vacca normale. Questo apparecchio si chiama "Harmony", la ciuccia tutto il giorno. Lei, poverina, penserà "l'umanità avrà bisogno di più latte". Non è vero! C'è un latte in eccedenza che viene ridotto in polvere e glielo rifanno mangiare. Lei dice: "come cazzo è quest'umanità qui?" »

Beppe Grillo

« I salmoni modificati geneticamente, anche loro, vanno in discesa per i fiumi, gli orsi, magri, li aspettano sopra e dicono: "come mai non passa mai un cazzo di salmone qui?" »

Beppe Grillo

« Ma vi rendete conto, l'inquinamento viene preso a due metri d'altezza, i più esposti sono i bambini perché sono all'altezza dello scappamento ed io ho sentito un politico che ha detto: "Bisogna fare una legge…" Ho detto: c'è arrivato Dio mio!, ha scoperto questa cosa "… bisogna fare una legge ed alzare le carrozzine per legge" !?! »

Beppe Grillo

« Mi viene in mente, stando alla scrivania, che l'unica differenza tra me e Clinton è che io, sotto, non ho nessuno! »

Beppe Grillo

1 di 5 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: abbacinare


Verbo
Transitivo
abbacinare
(storia) accecare attraverso l'avvicinamento di un bacino rovente agli occhi lo mperadore fece abbacinare il savio uomo maestro Piero delle Vigne'' (G. Villani) (per estensione) privare momentaneamente della vista con una luce troppo intensa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ABBACINARE del Wikizionario