Le citazioni di: Boris Makaresko

« È talmente brutta che il suo ragazzo preferisce portarsela sempre dietro piuttosto che darle un bacio al momento del commiato. »

Boris Makaresko

« Con le donne sono sempre stato un disastro, fin da bambino. Quando si giocava al dottore a me facevano guidare l'autoambulanza. »

Boris Makaresko

« Lavoro come un matto e duramente dieci ore al giorno per inventare oggetti che risparmino lavoro. »

Boris Makaresko

« Il primo anno di matrimonio sono stato infelice. Poi mi sono abituato. »

Boris Makaresko

« Nota trovata sotto un tergicristallo: Egregio signore, uscendo dal parcheggio le ho urtato la sua auto che ora ha una discreta bozza. La gente che mi osserva crede che io scriva le mie generalità, come si usa fare in questi casi, ma non è così. Si sbagliano. Buona fortuna" »

Boris Makaresko

« Ha voluto sposarsi col vestito della nonna. Era incantevole, ma la nonna moriva di freddo »

Boris Makaresko

« Ho buttato l'orologio nella spazzatura. Volevo perdere tempo. »

Boris Makaresko

« I bambini oramai non giocano più al dottore. Giocano allo specialista. »

Boris Makaresko

« Il denaro non dà la felicità, però può pagare un gruppo di specialisti che studino il problema. »

Boris Makaresko

« La sua vera carriera dovrebbe essere quella del mago. La gente gli chiede sempre di sparire. »

Boris Makaresko

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: protervia


Sostantivo
protervia f (plurale: protervie)
ostinazione piena di arroganza e di superbia, accompagnata da ostilità e rancore. la sua protervia mi fa arrabbiare
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce PROTERVIA del Wikizionario