Le citazioni di: Camillo Sbarbaro

« Amico è con chi puoi stare in silenzio. »

Camillo Sbarbaro

« Si comincia a scrivere per essere notati, si seguita perché si è noti. »

Camillo Sbarbaro

« Matrimonio o l'amore in conserva. »

Camillo Sbarbaro

« È uno qualunque: ma al suo primo passo una madre gioì, una donna gli tremò tra le braccia, un figlio lo piangerà. Nessuno può avere di più. »

Camillo Sbarbaro

« Quando il critico dice che promette, è allora per lo più che l'artista mantiene. »

Camillo Sbarbaro

« Chi ti loda si incensa. »

Camillo Sbarbaro

« Bacio il morso civilizzato. »

Camillo Sbarbaro

« Nella vita, come in tram, quando ti siedi è il capolinea. »

Camillo Sbarbaro

« La vita è una stoffa che i giovani vedono dal diritto, i vecchi dal rovescio. »

Camillo Sbarbaro

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: abbacinare


Verbo
Transitivo
abbacinare
(storia) accecare attraverso l'avvicinamento di un bacino rovente agli occhi lo mperadore fece abbacinare il savio uomo maestro Piero delle Vigne'' (G. Villani) (per estensione) privare momentaneamente della vista con una luce troppo intensa
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ABBACINARE del Wikizionario