Le citazioni di: Charles Farrar Browne

« Non sono in grado di cantare. Come cantante non ho successo. Sono molto infelice quando canto. Allo stesso modo lo sono quelli che mi ascoltano. Sono infelici anche per quello che sono. »

Charles Farrar Browne

« I puritani abbandonarono con nobiltà un paese dispotico per raggiungere un paese libero, dove non solo riuscirono a praticare la loro religione, ma riuscirono a impedire a chiunque altro di praticare la propria. »

Charles Farrar Browne

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario