Le citazioni di: Francesco Petrarca

« Quegli a cui non è castigo sufficiente una moglie è degno di averne parecchie. »

Francesco Petrarca

« Chi mi ama, mi segua. »

Francesco Petrarca

« Cosa bella e mortal passa e non dura. »

Francesco Petrarca

« La vita il fin, il dì loda la sera. »

Francesco Petrarca

« Il saggio muta consiglio, ma lo stolto resta della sua opinione. »

Francesco Petrarca

« Pallida no ma più che neve bianca / che senza venti in un bel colle fiocchi, / parea posar come persona stanca; / quasi un dolce dormir ne' suo' belli occhi / sendo lo spirto già da lei diviso, / era quel che morir chiaman gli sciocchi: / morte bella parea nel suo bel viso. »

Francesco Petrarca

« È privilegio esclusivo dei medici uccidere un uomo e restare impuniti. »

Francesco Petrarca

« Più giro il mondo, e meno mi piace. »

Francesco Petrarca

« Ogni cosa mortal Tempo interrompe. »

Francesco Petrarca

« Un bel morir tutta la vita onora. »

Francesco Petrarca

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: loquela


Sostantivo
loquela f sing (plurale: loquele)
(letterario) la capacità di usare la parola, la facoltà di esprimersi con suoni articolati e conformi a quelli di una lingua parlata l'accento caratteristico di una lingua o dialetto la tua loquela ti fa manifesto Di quella nobil patria natio (Dante) lingua, idioma
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LOQUELA del Wikizionario