Le citazioni di: Franz Fischer

« Gli uomini sono piccole nuvole che si formano, passano e si sciolgono senza alterare minimamente le condizioni meteorologiche. »

Franz Fischer

« Siamo quasi tutti buoni, finché non ci costa niente. »

Franz Fischer

« Certe persone mentono in modo tale che non si può credere nemmeno il contrario di quanto affermano. »

Franz Fischer

« La nostra discendenza dalle scimmie non può comunque costituire oggi una scusa per noi. »

Franz Fischer

« La possibilità che Dio non esista non è ancora un motivo per credere negli uomini. »

Franz Fischer

« Chi mangia dimentica la fame altrui. »

Franz Fischer

« Le simpatie ed antipatie personali non si curano delle ideologie. »

Franz Fischer

« Chi non è in grado di fare qualcosa per gli altri ha almeno il dovere di partecipare alle sofferenze altrui senza ulteriori commenti. »

Franz Fischer

« Nessuno sa essere tanto modesto da non considerarsi migliore di quanto effettivamente sia. »

Franz Fischer

« Uomini orribili creano condizioni orribili che a loro volta producono uomini orribili. »

Franz Fischer

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: reprobo


Aggettivo
reprobo m (singolare maschile: reprobo, plurale maschile: reprobi, singolare femminile: reproba, plurale femminile: reprobe)
profondamente malvagio; scellerato, perverso, tristo, cattivo nella terminologia religiosa, detto di ciò o di colui che suscita la riprovazione o l'esecrazione e la condanna divine
Sostantivo
reprobo m sing
chi, per malvagità, cattiveria ecc. si è reso responsabile di gravi colpe, crimini e delitti colui che è degno del castigo divino, generalmente contrapposto a eletto
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce REPROBO del Wikizionario