Le citazioni di: Gotthold Ephraim Lessing

« Un singolo pensiero di gratitudine innalzato al cielo è la preghiera più perfetta. »

Gotthold Ephraim Lessing

« Ci sono certe cose dove l'occhio femminile vede sempre più acutamente di cento occhi maschili. »

Gotthold Ephraim Lessing

« Non sono tutti liberi coloro i quali disprezzano le loro catene. »

Gotthold Ephraim Lessing

« L'attesa del piacere è essa stessa piacere. »

Gotthold Ephraim Lessing

« Ditemi, l'amore è compreso nell'amicizia o l'amicizia nell'amore? »

Gotthold Ephraim Lessing

« Tutti i grandi sono modesti. »

Gotthold Ephraim Lessing

« Un cuore che trabocca non misura le parole. »

Gotthold Ephraim Lessing

« La verità assoluta appartiene soltanto a Te. »

Gotthold Ephraim Lessing

« L'eguaglianza è il più saldo legame dell'amore. »

Gotthold Ephraim Lessing

« La donna cattiva? C'è al mondo un'unica donna cattiva: peccato che ognuno ritenga tale la sua. »

Gotthold Ephraim Lessing

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario