Le citazioni di: Groucho Marx

« L'ultima volta che sono andato dal dottore mi ha dato tante medicine che, una volta guarito, sono stato male per un mese intero. »

Groucho Marx

« L'intelligenza militare è una contraddizione in termini. »

Groucho Marx

« Mi sono fatto strada dal nulla ad uno stato di estrema povertà. »

Groucho Marx

« Le donne sono l'altra metà del cielo, quella nuvolosa. »

Groucho Marx

« Fate attenzione alla tristezza. E' un vizio. »

Groucho Marx

« Pà, è arrivato l'uomo della spazzatura. - Digli che non ne vogliamo. »

Groucho Marx

« Nessuno è completamente infelice del fallimento del suo migliore amico. »

Groucho Marx

« Non vorrei mai far parte di un club che accetti fra i suoi membri un tipo come me. »

Groucho Marx

« Io sono stato invitato in tutti i migliori salotti. Una volta sola. »

Groucho Marx

« Uffa! Ve ne direi di tutti i colori se non foste daltonico. »

Groucho Marx

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario