Le citazioni di: Guido Clericetti

« Strano che il verbo divorziare si possa coniugare. »

Guido Clericetti

« Parlando di chirurgia: chi apre chiuda. »

Guido Clericetti

« I bambini di Milano non ignorano più niente: non giocano al dottore ma a puttana e cliente. »

Guido Clericetti

« Il delitto non paga, ma i mandanti si. »

Guido Clericetti

« Non so perché, ho sempre pensato che gli orologi Svizzeri della Svizzera Italiana siano un pò meno precisi. »

Guido Clericetti

« Se non fosse per la mia pigrizia, potrei essere l'uomo più pigro del mondo. »

Guido Clericetti

« Mettete nel vostro acquario una conchiglia perché i pesci possano almeno sentire il runore del mare. »

Guido Clericetti

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: bolso


Aggettivo
bolso m sing
si dice di un cavallo affetto da una malattia che gli causa problemi di respirazione, e che pertanto è inadeguato alle corse (per estensione) di persona che ha disturbi respiratori (senso figurato) persona dall'aspetto stanco, goffo, strascicato, visibilmente privo di energie (senso figurato) di linguaggio magniloquente
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce BOLSO del Wikizionario