Le citazioni di: Hans Hermann Kersten

« È superfluo bendare gli occhi alla giustizia; tanto è cieca. »

Hans Hermann Kersten

« Persona che consegna i problemi irrisolti della propria vita, abilmente incartati, ad altri. Contro contante. »

Hans Hermann Kersten

« Non è vero che siamo governati da un branco di poveri imbecilli; siamo governati da imbecilli ricchissimi. »

Hans Hermann Kersten

« Solo i poeti riescono a farsi pagare i propri sogni; il resto dell'umanità sogna senza ricompensa. »

Hans Hermann Kersten

« Alcuni scrivono soltanto perché non hanno carattere sufficiente per non scrivere. »

Hans Hermann Kersten

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario