Le citazioni di: Hellen Shelley

« Dopo Shelley, Byron e Scott, si sa, nessuno si può occupare di qualche altro poeta. »

Hellen Shelley

« Nella quiete e dolce eclisse in cui le anime s'incontrano sulle labbra dell'innamorato. »

Hellen Shelley

« Il sole abbraccia la Terra e i raggi di Luna baciano il mare. Ma a che vale tutto questo baciare se tu non baci me »

Hellen Shelley

« Tutte le cose, per una legge divina / si fondono l'una con l'essere dell'altra. Perché non io con te? »

Hellen Shelley

« Fà del tuo amore una pioggia di baci / sulle mie labbra. »

Hellen Shelley

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ovazione


Sostantivo
ovazione f sing (plurale: ovazioni)
dimostrazione collettiva di approvazione e di stima che si palesa con il battere le mani e con urla appassionate (storia) nell'antica Roma, onore tributato meno importante del trionfo; infatti veniva sacrificata una pecora al posto del toro (dal latino ovis)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce OVAZIONE del Wikizionario