Le citazioni di: Jean Genet

« I poveri sono grotteschi. »

Jean Genet

« I crimini di cui un popolo si vergogna costituiscono la sua vera storia. Lo stesso vale per l'uomo. »

Jean Genet

« Chi non ha mai provato l'estasi del tradimento non sa nulla dell'estasi. »

Jean Genet

« Chiunque conosca un fatto strano partecipa della sua singolarità. »

Jean Genet

« Chi non conosce le leggi si priva del piacere di violarle. »

Jean Genet

« Trovare un accordo fra cose di cattivo gusto: ecco l'eleganza. »

Jean Genet

« Quel che ci serve è l'odio. Da esso nasceranno le nostre idee. »

Jean Genet

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ovazione


Sostantivo
ovazione f sing (plurale: ovazioni)
dimostrazione collettiva di approvazione e di stima che si palesa con il battere le mani e con urla appassionate (storia) nell'antica Roma, onore tributato meno importante del trionfo; infatti veniva sacrificata una pecora al posto del toro (dal latino ovis)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce OVAZIONE del Wikizionario