Le citazioni di: Jean Genet

« I poveri sono grotteschi. »

Jean Genet

« I crimini di cui un popolo si vergogna costituiscono la sua vera storia. Lo stesso vale per l'uomo. »

Jean Genet

« Chi non ha mai provato l'estasi del tradimento non sa nulla dell'estasi. »

Jean Genet

« Chiunque conosca un fatto strano partecipa della sua singolarità. »

Jean Genet

« Chi non conosce le leggi si priva del piacere di violarle. »

Jean Genet

« Trovare un accordo fra cose di cattivo gusto: ecco l'eleganza. »

Jean Genet

« Quel che ci serve è l'odio. Da esso nasceranno le nostre idee. »

Jean Genet

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: giubileo


Sostantivo
giubileo m sing(plurale: giubilei)
(storia) antica festa ebraica che si celebrava ogni cinquanta anni (cristianesimo) nel cattolicesimo indulgenza plenaria elargita dal papa, dapprima ogni cent'anni, poi cinquant'anni, successivamente ogni venticinque o in ricorrenze straordinarie, e assoggettata al viaggio a Roma o alla visita ad un santuario Nel 1933 si svolse il primo giubileo straordinario del secolo scorso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce GIUBILEO del Wikizionario