Le citazioni di: Jerome K. Jerome

« I gatti sono animali verso cui ho il massimo rispetto. I gatti e i non conformisti mi sembrano davvero i soli esseri in questo mondo che abbiano una coscienza pratica e attiva. »

Jerome K. Jerome

« L'unica malattia che potei concludere di non avere era il ginocchio della lavandaia. »

Jerome K. Jerome

« È impossibile godere appieno dell'ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. »

Jerome K. Jerome

« L'amore è come il morbillo: dobbiamo passarci tutti. »

Jerome K. Jerome

« La presunzione è la miglior corazza che un uomo possa portare. »

Jerome K. Jerome

« Se una donna desidera un diadema di diamanti, vi spiegherà che è per evitarvi di comperarle un cappello. »

Jerome K. Jerome

« Non si può godere a fondo dell'ozio se non si ha una quantità di lavoro da fare. »

Jerome K. Jerome

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario