Le citazioni di: Johan August Strindberg

« L'antipatia, la diversità di vedute, l'odio, il disprezzo, possono accompagnare il vero amore. »

Johan August Strindberg

« Sogno, quindi esisto. »

Johan August Strindberg

« La terra è una colonia penitenziaria dove dobbiamo scontare la pena per i delitti commessi in un'esistenza anteriore. »

Johan August Strindberg

« L'amicizia può solo esistere fra persone che hanno interessi e punti di vista simili. Uomini e donne, per una convenzione sociale, sono nati con diversi interessi e punti di vista. »

Johan August Strindberg

« La società è un manicomio e i suoi guardiani sono i funzionari e la polizia. »

Johan August Strindberg

« Chi si sente bene in terra è un porco! »

Johan August Strindberg

« Coloro che tengono dei cani sono dei vigliacchi che non hanno il coraggio di mordere da soli. »

Johan August Strindberg

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario