Le citazioni di: Livio

« Nessuna legge si adatta ugualmente bene a tutti. »

Livio

« La malvagità non procede mai su alcuna base ragionevole. »

Livio

« Non sappiamo sopportare né i nostri vizi, né i loro rimedi. »

Livio

« Vae victis! (Guai ai vinti!) »

Livio

« Vincere scis, Hannibal, victoria uti nescis (Tu sai vincere, Annibale, ma non sai sfruttare la vittoria). »

Livio

« Le decisioni impetuose e audaci in un primo momento riempiono di entusiasmo, ma poi sono difficili a seguirsi e disastrose nei risultati. »

Livio

« L'animo umano è fin troppo pronto a scusare le proprie colpe. »

Livio

« Fate mostra di essere pronti alla guerra e avrete la pace. »

Livio

« Migliore e più sicura una pace certa che una vittoria sperata. »

Livio

« Hic manebimus optime (Qui molto bene resteremo). »

Livio

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: relegare


Verbo
Transitivo
relegare
trasferire coattivamente un individuo condannato all'esilio (senso figurato) allontanare qualcuno, da un posto di lavoro ad un altro, per punirlo
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce RELEGARE del Wikizionario