Le citazioni di: Logan Pearsall Smith

« Vi sono persone che, come le case, sono magnifiche in decadenza. »

Logan Pearsall Smith

« La vitalità di un nuovo movimento in arte deve essere valutata dalla furia che suscita. »

Logan Pearsall Smith

« Colui che va contro la moda è egli stesso suo schiavo. »

Logan Pearsall Smith

« Il mero processo dell'invecchiare insieme farebbe sembrare la più piccola conoscenza un amico del cuore. »

Logan Pearsall Smith

« Una punta di benevola malizia e di umorismo verso quelli che amiamo fa sì che i nostri sentimenti per loro non diventino stantii. »

Logan Pearsall Smith

« Si dice che la vita è il massimo, ma io preferisco leggere. »

Logan Pearsall Smith

« Quanti dei nostri sogni a occhi aperti si muterebbero in incubi, se esistesse il rischio di vederli avverati. »

Logan Pearsall Smith

« Sul lontano versante della calvizie c'è più felicità di quanto i giovani possano forse immaginare. »

Logan Pearsall Smith

« Solo coloro che parlano sul filo del rasoio di doppi sensi colgono i fiori più rari da entrambi i lati del precipizio. »

Logan Pearsall Smith

« Quale gioia per metà tanto dolce possono portare gli anni quanto l'infelicità che hanno portato via? »

Logan Pearsall Smith

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: loquela


Sostantivo
loquela f sing (plurale: loquele)
(letterario) la capacità di usare la parola, la facoltà di esprimersi con suoni articolati e conformi a quelli di una lingua parlata l'accento caratteristico di una lingua o dialetto la tua loquela ti fa manifesto Di quella nobil patria natio (Dante) lingua, idioma
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LOQUELA del Wikizionario