Le citazioni di: Lord George Gordon Byron

« L'amicizia è Amore senza le sue ali. »

Lord George Gordon Byron

« Freddo, del tutto Inglese, imperturbabile. »

Lord George Gordon Byron

« L'entusiasmo non è altro che ubriachezza morale. »

Lord George Gordon Byron

« È molto iniquo farmi pagare i miei debiti - non avete idea del dolore che ciò provoca. »

Lord George Gordon Byron

« Una lacrima, di compassion rugiada. »

Lord George Gordon Byron

« Ognuno è incline a credere in ciò che desidera, da un biglietto della lotteria ad un passaporto per il paradiso. »

Lord George Gordon Byron

« Quando pensiamo di condurre, allora siamo guidati. »

Lord George Gordon Byron

« Non c'è istinto pari a quello del cuore. »

Lord George Gordon Byron

« Stavo in mezzo a loro, ma non uno di loro; in un sudario / Di pensieri che non erano i loro pensieri. »

Lord George Gordon Byron

« Dal caos Dio creò un mondo e dalle grandi passioni nasce un popolo. »

Lord George Gordon Byron

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: atavico


Aggettivo
atavico m sing (singolare maschile: atavico, plurale maschile: atavici, singolare femminile: atavica, plurale femminile: ataviche)
di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi (per estensione) antico, remoto, primigenio (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ATAVICO del Wikizionario