Le citazioni di: Marcel Achard

« Alle donne piacciono gli uomini taciturni. Credono che le ascoltino. »

Marcel Achard

« Ho avuto la critica più breve che sia mai stata pubblicata. Diceva: Ieri sera al teatro è stato rappresentato "Domino". Perchè? »

Marcel Achard

« La cosa più deliziosa non è non avere nulla da fare. E' avere qualcosa da fare e non farla. »

Marcel Achard

« Per una battuta di spirito sarei capace di uccidere mio padre e mia madre. Per fortuna sono orfano. »

Marcel Achard

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: relegare


Verbo
Transitivo
relegare
trasferire coattivamente un individuo condannato all'esilio (senso figurato) allontanare qualcuno, da un posto di lavoro ad un altro, per punirlo
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce RELEGARE del Wikizionario