Le citazioni di: Moritz G. Saphir

« Non ogni essere umano può essere uno scrittore, ma ogni scrittore potrebbe essere un essere umano. »

Moritz G. Saphir

« Molti uffici pubblici sono come i cimiteri; su ogni porta si potrebbe scrivere: "Qui riposa il Signor tal dei tali." »

Moritz G. Saphir

« Quanto più numerosi gli avvocati, tanto più lungo il processo; quanto più numerosi i medici, tanto più breve il processo. »

Moritz G. Saphir

« Si viene da tutti dimenticati, da parenti, da amici, dall'innamorata, finalmente pur anche dai propri nemici, ma non dai creditori. Perciò cerca di farpiù debiti che ti sia possibile per continuare a vivere nella memoria degli altri. »

Moritz G. Saphir

« Si viene da tutti dimenticati, da parenti, da amici, dall'innamorata, finalmente puranche dai propri nemici, ma non dai creditori. Perciò cerca di far più debiti che ti sia possibile per continuare a vivere nella memoria degli altri. »

Moritz G. Saphir

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: avulso


Aggettivo
avulso m (singolare maschile: avulso, plurale maschile: avulsi, singolare femminile: avulsa, plurale femminile: avulse)
indica una condizione di distacco chi non riesce a integrarsi avulso dalla realtà avulso da critiche tolto via dal contesto Lindice è stato avulso dal libro'' Il conducente è stato avulso per guida pericolosa (per estensione) che non può essere compreso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce AVULSO del Wikizionario