Le citazioni di: Oliver Wendell Jr. Holmes

« La legge della gioia e la legge del dovere mi sembrano la stessa cosa. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« Proposizioni generali non decidono i casi concreti. Le decisioni possono dipendere da un giudizio o una intuizione più sottile di qualsiasi articolata premessa. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« La vita è dipingere un quadro, non fare una somma. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« Abbiate fede e inseguite il mistero che è alla fine. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« Tre generazioni di incapaci sono sufficienti. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« Il potere di tassare non è il potere di distruggere, finché siede questa Corte. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« Giovane uomo, il segreto del mio successo è che in giovane età ho scoperto di non essere Dio. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« Oh, avessi ancora settanta anni! »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« La vita della legge non è stata logica, ma è stata esperienza. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

« La certezza è generalmente un'illusione, e il riposo non è il destino dell'uomo. »

Oliver Wendell Jr. Holmes

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: atavico


Aggettivo
atavico m sing (singolare maschile: atavico, plurale maschile: atavici, singolare femminile: atavica, plurale femminile: ataviche)
di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi (per estensione) antico, remoto, primigenio (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ATAVICO del Wikizionario