Le citazioni di: Otto Von Bismarck

« La politica non è una scienza esatta. »

Otto von Bismarck

« Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia. »

Otto von Bismarck

« Certa gente non si sente mai così tanto come dopo la caccia, durante una guerra o prima delle elezioni. »

Otto von Bismarck

« Il credito è l'unica durevole testimonianza della fiducia dell'uomo nell'uomo. »

Otto von Bismarck

« Se vuoi ingannare il mondo dì la verità. »

Otto von Bismarck

« Non c'è vocabolo di cui non si sia oggi fatto così largo abuso come di questa parola: libero... Non mi fido di quel vocabolo, per la ragione che nessuno vuole la libertà per tutti; ciascuno la vuole per sé. »

Otto von Bismarck

« Chi tiene ben stretta la borsa, ha il potere. »

Otto von Bismarck

« Quanto più siamo forti, tanto meno probabile è la guerra. »

Otto von Bismarck

« La politica è l'arte del possibile. »

Otto von Bismarck

« Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone. »

Otto von Bismarck

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario