Le citazioni di: Plutarco

« Nulla di superfluo è mai a buon mercato, perché ciò di cui non si ha bisogno è caro ad un soldo. »

Plutarco

« Quando le candele sono spente, tutte le donne sono belle. »

Plutarco

« Gli Spartani non chiedono quanti sono i nemici, ma dove si trovano. »

Plutarco

« Il riposo è il condimento che rende dolce il lavoro. »

Plutarco

« Dio è la speranza del forte, e non la scusa del vile. »

Plutarco

« Quello che sta nel cuore del sobrio è sulla lingua dell'ubriaco. »

Plutarco

« La morte dei giovani è un naufragio, quella dei vecchi un approdare al porto. »

Plutarco

« Socrate... diceva di non essere né un ateniese né un greco, ma un cittadino del mondo. »

Plutarco

« L'hanno chiamata ovazione dal latino ovis (pecora). »

Plutarco

« È facile scoprire un difetto, ma far di meglio può essere difficile. »

Plutarco

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: orditura


Sostantivo
orditura f sing (plurale: orditure)
(tessile) operazione consistente nel disporre i fili sul telaio, per tessere (per estensione) (edilizia) insieme degli elementi principali e secondari che formano l'ossatura su cui poggia la copertura del tetto (senso figurato) trama di un'opera, complesso di elementi essenziali di un racconto (senso figurato) preparazione di qualche azione disonesta
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ORDITURA del Wikizionario