Le citazioni di: Quinto Ennio

« Nessuno stia ad onorarmi di lacrime e di funebri omaggi: / io resto ben vivo sulle bocche degli uomini. »

Quinto Ennio

« Dictum factum (Detto fatto). »

Quinto Ennio

« Il vero amico si riconosce nell'avversa fortuna. »

Quinto Ennio

« Non mi abbandono mai alla poesia, a meno che non sia a letto con i reumatismi. »

Quinto Ennio

« Nessuno guarda a cosa c'è davanti ai suoi piedi: tutti guardano alle stelle. »

Quinto Ennio

« Un uomo solo, temporeggiando, rialzò le nostre sorti. »

Quinto Ennio

« Si odia chi si teme. »

Quinto Ennio

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: negletto


Aggettivo
negletto m sing
(singolare maschile: negletto, plurale maschile: negletti, singolare femminile: negletta, plurale femminile: neglette)
persona, animale o cosa tenuta in alcun conto, in genere a causa del suo minimo valore
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce NEGLETTO del Wikizionario