Le citazioni di: René Descartes

« Non è sufficiente possedere una buona mente. L'importante è saperla usare nel modo giusto. »

René Descartes

« La natura rifiuta il vuoto. »

René Descartes

« Che cosa sono dunque? Una cosa che pensa. E che cos'è una cosa che pensa? »

René Descartes

« L'uomo è una cosa imperfetta che tende incessantemente a qualcosa di migliore e più grande. »

René Descartes

« Le grandi menti sono capaci di grandi difetti come di grandi virtù. »

René Descartes

« La prima regola è stata di non accettare una cosa per vera finché non la riconoscessi per tale senza neppure un dubbio. »

René Descartes

« La lettura di ogni buon libro è come una conversazione con le persone migliori dei secoli passati. »

René Descartes

« Nulla è più equamente distribuito del buonsenso: nessuno pensa che gliene occorra una quantità maggiore di quella che possiede. »

René Descartes

« Viaggiare è quasi lo stesso che conversare con quelli dei secoli passati. »

René Descartes

« Cogito, ergo sum (Penso, quindi esisto). »

René Descartes

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario