Le citazioni di: Tinto Brass

« È sempre meglio passare ai posteriori che ai posteri. »

Tinto Brass

« Meglio filmare un culo che certe facce: dal culo si può leggere il carattere di una persona. »

Tinto Brass

« Dopo il Muro di Berlino è caduta la centralità del culo. »

Tinto Brass

« Da quando so che è una porcellina mi piace molto lady Diana. »

Tinto Brass

« Come si guarda una faccia, così si dovrebbe guardare un culo: non c'è niente di male. »

Tinto Brass

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario