Le citazioni di: Virgilio

« Forse un giorno tutto questo sarà piacevole da ricordare. »

Virgilio

« L'amore conquista tutte le cose, lasciateci abbandonare all'amore. »

Virgilio

« Ognuno di noi porta il suo proprio inferno. »

Virgilio

« Una vecchia storia, ma la sua gloria sarà per sempre. »

Virgilio

« Non posso sopportare le lacrime di una madre. »

Virgilio

« Il tempo che è trascorso non ritorna più. »

Virgilio

« Non credete al cavallo, troiani. »

Virgilio

« Sono abili perché sembrano esserlo. »

Virgilio

« Omnia vincit Amor: et nos cedamus Amori. (Tutto vince l'amore: e io cedo all'amore). »

Virgilio

« Varium et mutabile semper / Femina (Varia e mutevole cosa è sempre la donna). »

Virgilio

1 di 5 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: giubileo


Sostantivo
giubileo m sing(plurale: giubilei)
(storia) antica festa ebraica che si celebrava ogni cinquanta anni (cristianesimo) nel cattolicesimo indulgenza plenaria elargita dal papa, dapprima ogni cent'anni, poi cinquant'anni, successivamente ogni venticinque o in ricorrenze straordinarie, e assoggettata al viaggio a Roma o alla visita ad un santuario Nel 1933 si svolse il primo giubileo straordinario del secolo scorso
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce GIUBILEO del Wikizionario