Le citazioni di: Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« È proprio vero che la libertà è preziosa; così preziosa che dovrebbe essere razionata. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« Ogni cuoco deve imparare a governare lo stato. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« Le rivoluzioni sono le locomotive della storia. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« Un passo avanti, due passi indietro... È ciò che accade alla vita dei singoli, ed accade anche nella storia delle nazioni e nello sviluppo dei partiti. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« La democrazia è uno stato che legittima la sottomissione della minoranza alla maggioranza, ed è paragonabile ad un'organizzazione istituita per l'uso sistematico della forza di una classe contro l'altra, di una parte della popolazione contro l'altra. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« Finché ci sarà uno stato non ci sarà libertà. Quando ci sarà libertà non ci sarà uno stato. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« L'autorità avvelena chiunque l'assume su se stesso. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

« La fiducia è bene, il controllo è meglio. »

Vladimir Ilic Ul'Janov Lenin

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: misantropo


Aggettivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) che soffre di misantropia (per estensione) colui che odia l'intera umanità
Sostantivo
misantropo m sing (plurale: misantropi)
(psicologia) colui che soffre di misantropia (per estensione) persona scontrosa e scarsamente socievole; chi, provando avversione per qualsiasi consorzio umano, conduce una vita solitaria, senza nessun contatto con gli altri
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MISANTROPO del Wikizionario