Le citazioni di: Voltaire

« L'amore è un canovaccio fornito dalla natura e ricamato dall'immaginazione. »

Voltaire

« Se non troviamo niente di molto piacevole, almeno troveremo qualcosa di nuovo. »

Voltaire

« La storia avrebbe dovuto essere scritta come la filosofia. »

Voltaire

« La sorte dei re e dei generali è di essere biasimati per quello che fanno e per quello che non fanno. »

Voltaire

« Spesso è necessario un piccolo male per ottenere un grande bene. »

Voltaire

« La paura segue il crimine, ed è la sua punizione. »

Voltaire

« L'anarchia è l'abuso della repubblica, come il dispotismo è l'abuso del potere monarchico. »

Voltaire

« Il sentimento di giustizia è così universalmente connaturato all'umanità da sembrare indipendente da ogni legge, partito o religione. »

Voltaire

« Il lavoro allontana tre grandi mali: la noia, il vizio ed il bisogno. »

Voltaire

« Non condivido quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo. »

Voltaire

1 di 8 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario