Le citazioni sul tema: Accordo

« Il mio concetto di persona piacevole è quello di una persona che è d'accordo con me. »

Benjamin Disraeli

« Non c'è nulla in questo mondo più istintivamente ripugnante per me che trovarmi d'accordo con gli altri esseri umani. »

Malcolm Muggeridge

« Quando si dice che si è d'accordo su una cosa in linea di principio significa che non si ha la minima intenzione di metterla in pratica. »

Otto von Bismarck

« Non sono mai stato d'accordo con me stesso totalmente. La verità della questione sembra giacere tra me e me. »

Kahlil Gibran

« Si può ottenere il consenso su quasi tutte le asserzioni finché non si deve fare nulla al proposito. »

John Jay Chapman

« Pensare non è essere d'accordo o in disaccordo: questo è votare. »

Robert Lee Frost

« Ah! Non dire che sei d'accordo con me. Quando la gente è d'accordo con me mi sembra sempre di essere nel torto. »

Oscar Wilde

« Quando due uomini insieme in affari sono sempre d'accordo, uno dei due è superfluo. »

William, Jr. Wrigley

« Se un tizio è sempre d'accordo con tutto quello che dici, o è uno scemo oppure sta per farti la pelle. »

Kin Hubbard

« L'armonia è amore puro, perché l'amore è pieno accordo. »

Lope de Vega

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario