Le citazioni sul tema: Amico

« Non denigrare nessun nemico se è valoroso, e non lodare nessun amico se è malvagio. »

Teognide

« I veri amici si riconoscono nelle disgrazie. »

Esopo

« Il miglior amico di un ragazzo è sua madre. »

Joseph Stefano

« Amico è con chi puoi stare in silenzio. »

Camillo Sbarbaro

« Ho tre tipi di amici: quelli che mi amano, quelli non mi danno la giusta attenzione e quelli che mi detestano. »

Nicolas-Sébastien Roch de Chamfort

« L'amico non è colui che ti asciuga le lacrime ma colui che non te le fa versare. »

Anonimo

« Il vero amico lo riconosci da come ti mente. »

Alessandro Morandotti

« I veri amici sono i solitari insieme. »

Abel Bonnard

« Nella sfortuna dei nostri migliori amici troviamo qualcosa che non ci è ingrato del tutto. »

François de La Rochefoucauld

« Quando si tratta di pronosticare una sventura, nessun nemico è mai all'altezza di un amico. »

Jonathan Swift

1 di 7 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario