Le citazioni sul tema: Bisogni

« Ciò di cui ha bisogno questo paese è un sigaro da cinque cents veramente buono. »

Thomas Riley Marshall

« Chi cerca la grandezza non deve provare dei bisogni meschini. »

Johann Caspar Lavater

« Meno sono i nostri bisogni, più assomigliamo agli dei. »

Socrate

« Il bisogno fa trottar la vecchia. »

Proverbio

« Non riusciamo a capire di quanto poco abbiamo bisogno in questo mondo finché non ne conosciamo la perdita. »

James Matthew Barrie

« Il metodo stoico di soddisfare i bisogni eliminando i desideri è analogo a quello di amputarsi i piedi quando si ha bisogno di scarpe. »

Jonathan Swift

« Le nostre necessità non sono mai pari ai bisogni. »

Benjamin Franklin

« Il bisogno che fa gli uomini cattivi, fa brutte le donne. »

Emilio De Marchi

« Chi non ha bisogni propri, difficilmente si ricorda di quelli degli altri. »

Mateo Alemàn

« L'uomo non si conosce abbastanza per misurare quello di cui ha bisogno. »

Corrado Alvaro

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: reprobo


Aggettivo
reprobo m (singolare maschile: reprobo, plurale maschile: reprobi, singolare femminile: reproba, plurale femminile: reprobe)
profondamente malvagio; scellerato, perverso, tristo, cattivo nella terminologia religiosa, detto di ciò o di colui che suscita la riprovazione o l'esecrazione e la condanna divine
Sostantivo
reprobo m sing
chi, per malvagità, cattiveria ecc. si è reso responsabile di gravi colpe, crimini e delitti colui che è degno del castigo divino, generalmente contrapposto a eletto
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce REPROBO del Wikizionario