Le citazioni sul tema: Causa

« Quella che è ostinazione in una cattiva causa, non è che costanza in una buona causa. »

Sir Thomas Browne

« Felice chi ha potuto conoscere le cause delle cose. »

Virgilio

« Per ottenere quello che si vuole, può essere necessario perdere ogni altra cosa. »

Bernadette Devlin McAliskey

« La maggioranza silenziosa diffida della gente che crede nelle cause. »

Brian Moore

« Morire per una causa non significa che quella causa sia giusta. »

Henry Millon de Montherlant

« La causa è nascosta, l'effetto è notissimo. »

Ovidio

« Ogni causa produce più di un effetto. »

Herbert Spencer

« Senza causa o principio è impossibile che alcuna cosa esista o sia fatta. »

Aristotele

« La causa vincente piace agli dei, ma quella persa piace a Catone. »

Lucano

« La Germania fu la causa di Hitler non più di quanto Chicago sia responsabile del Chicago Tribune. »

Alexander Woolcott

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: espungere


Verbo
Transitivo espungere
(filologia) ripulire, sfrondare, emendare un testo da ciò che l'analisi critico-comparativa porta a ritenergli estraneo, come interpolazioni, errori di trascrizione, contaminazioni e simili, con la soppressione di quelle lettere, parole, frasi, ecc. che lo stesso copista e i primi filologi di epoca umanistica solevano demarcare con un punto (pungere) sopra o sottostante la parte incriminata (per estensione) togliere, espellere da un testo qualsiasi, proprio o altrui, cancellando o depennando (senso figurato) in senso generico, eliminare (cattivi pensieri o ricordi, ad esempio)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPUNGERE del Wikizionario