Le citazioni sul tema: Conservatore

« I conservatori non credono che la battaglia politica sia la cosa più importante nella vita... Preferiscono semplicemente la caccia alla volpe... la religione più saggia. »

Lord Hailsham

« Non so cosa sia che rende un uomo più conservatore - non conoscere nulla tranne il presente, o nulla tranne il passato. »

John Maynard Keynes

« Il radicale inventa le opinioni; quando le ha sperimentate, interviene il conservatore e le adotta. »

Mark Twain

« Conservatore: uno statista innamorato dei mali già esistenti. Si contrappone al liberale che vuole sostituirli con altri. »

Ambrose Gwinnett Bierce

« I conservatori non credono sia necessario, perfino se ci fosse l'occasione di poter opporsi. »

Lord Hailsham

« Il conservatore ha poco da temere dall'uomo la cui ragione è la schiava delle passioni e si dovrebbe fare attenzione a colui il quale ha fatto della ragione la più grande e la più terribile delle passioni. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Quando i giovani di una nazione sono conservatori, già è suonata la sua campana a lutto. »

Henry Ward Beecher

« Il vero conservatore sa andare indietro perché, per andare avanti, bisogna qualche volta arretrare per prendere meglio la spinta. »

Giuseppe Prezzolini

« Il conservatore non è contrario alle novità in sé; ma non scambia l'ignoranza degli innovatori per novità. »

Giuseppe Prezzolini

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: mellifluo


Aggettivo
mellifluo m sing
(singolare maschile: mellifluo, plurale maschile: melliflui, singolare femminile: melliflua, plurale femminile: melliflue)
(uso letterario) detto di ciò che stilla con abbondanza, che riversa intorno, che fa scorrere miele (senso figurato) chi o che manifesta una dolcezza, una delicata affabilità e gentilezza quasi stucchevoli per affettazione oppure ambiguamente suadenti e poco sincere
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MELLIFLUO del Wikizionario