Le citazioni sul tema: Credere

« Non domandiamoci se siamo credenti o non credenti, ma pensanti o non pensanti. »

Carlo Maria Martini

« La parola credere è una cosa difficile per me. Io non credo. Devo avere una ragione per certe ipotesi. Anche se conosco una cosa non è detto che debba crederci. »

Carl Gustav Jung

« Credere non ha a che fare con il pensare ma con il sentire. »

Anonimo

« Credi alle fate?... Se ci credi, batti le mani! »

James Matthew Barrie

« Per credere è d'uopo voler credere. »

Silvio Pellico

« "Penso che la maggior parte della gente non creda a ciò che gli si dice." "No, non credo che sia vero." »

The Muppet Show

« In nulla crediamo così fermamente quanto in ciò che meno conosciamo. »

Michel de Montaigne

« Credendo ove non possiam provare. »

Alfred Tennyson

« Credo quia absurdum. Credo perché è assurdo. »

Tertulliano

« Credere: significa credere alle nostre stesse bugie. Ed io posso dire di essere grato di aver avuto questa lezione molto presto. »

Günter Grass

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: orditura


Sostantivo
orditura f sing (plurale: orditure)
(tessile) operazione consistente nel disporre i fili sul telaio, per tessere (per estensione) (edilizia) insieme degli elementi principali e secondari che formano l'ossatura su cui poggia la copertura del tetto (senso figurato) trama di un'opera, complesso di elementi essenziali di un racconto (senso figurato) preparazione di qualche azione disonesta
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ORDITURA del Wikizionario