Le citazioni sul tema: Debolezza

« Una mente debole è come un microscopio: ingrandisce le piccolezze, ma è incapace di comprendere le cose grandi. »

Philip Dormer Stanhope Chesterfield

« Cosa è male? Tutto ciò che deriva dalla debolezza. »

Friedrich Nietzsche

« La più grande debolezza è il sacro terrore di sembrare deboli. »

Jacques Bénigne Bossuet

« Non bisognerebbe mai scusarsi o dare spiegazioni, perché è segno di debolezza. »

Frank S. Nugent

« Hai visto la sua debolezza, ed egli non ti potrà più perdonare. »

Johann Christoph Friedrich von Schiller

« L'unico punto vulnerabile nel corpo di Achille fu quello per cui l'aveva tenuto sua madre. »

Henry Millon de Montherlant

« Un nonnulla ci consola perché un nonnulla basta ad affliggerci. »

Blaise Pascal

« Dove è la natura umana più debole che in un negozio di libri! »

Henry Ward Beecher

« Ci sono due generi di debolezza: quella che si piega e quella che si spezza. »

James Russell Lowell

« È meglio farsi nemico un debole che averlo per amico. »

Josh Billings

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ossimoro


Sostantivo
ossimoro m sing (plurale: ossimori)
(figura retorica) figura retorica che utilizza l'accostamento di due parole di significato opposto estate fredda, fuoco ghiacciato, un silenzio eloquente, lautunno della primavera''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce OSSIMORO del Wikizionario