Le citazioni sul tema: Desiderio

« Preferirei essere negro piuttosto che gay. Perché se sei negro non lo devi dire a tua madre. »

Charles Pierce

« Io vorrei vivere all'età della pietra, per buttare mazzate. »

da "Io speriamo che me la cavo"

« È nella natura del desiderio di non poter essere soddisfatto. »

Aristotele

« Coloro che reprimono il desiderio, lo fanno perché il loro desiderio è abbastanza debole da poter essere represso. »

William Blake

« Il desiderio è metà della vita; l'indifferenza è metà della morte. »

Kahlil Gibran

« Quasi ogni desiderio che ha un povero è un reato punibile. »

Louis Ferdinand Céline

« Si dice che il desiderio è il prodotto della volontà, ma in realtà è vero il contrario: la volontà è il prodotto del desiderio. »

Denis Diderot

« Noi non riusciamo a cambiare le cose secondo il nostro desiderio, ma gradualmente il nostro desiderio cambia. »

Marcel Proust

« Essendo infinito il Desiderio dell'Uomo, il possesso è l'Infinito, e lui stesso è l'Infinito. »

William Blake

« Il desiderio è l'essenza dell'uomo. »

Benedetto Spinoza

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: amore


Sostantivo
amore m sing (plurale: amori)
insieme delle reazioni psicologiche e a volte somatiche all'attrazione verso un soggetto, un oggetto o un'idea verso cui si è particolarmente legati, solitamente inteso in senso positivo sentimento particolare che si prova per una persona, solitamente con cui si sono passati bei momenti (sociologia)(psicologia)(antropologia) sentimento intenso e profondo di affetto, adesione e simpatia Definizione mancante appagare se stessi, aiutando qualcuno, a soddisfare un bisogno o un piacere. (per estensione) individuo che si desidera andrò in vacanza con il mio amore (per estensione) bene a cui si è particolarmente affezionato quella mansarda è un amore (per estensione) complicità ed amicizia disinteressata per cui vi è rispetto ed
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce AMORE del Wikizionario