Le citazioni sul tema: Differenza

« Distinzione senza differenza. »

Henry Fielding

« Dove non c'è differenza, c'è solo indifferenza. »

Louis Nizer

« La differenza tra essere un regista ed essere un attore è la stessa tra essere un carpentiere che pianta dei chiodi nel legno ed essere il pezzo di legno in cui vengono piantati i chiodi. »

Sean Penn

« Mi viene in mente, stando alla scrivania, che l'unica differenza tra me e Clinton è che io, sotto, non ho nessuno! »

Beppe Grillo

« Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non tutti abbiamo lo stesso orizzonte. »

Konrad Adenauer

« L'uomo ha due occhi per vedere, la donna due occhi per essere vista. »

Proverbio cinese

« Gli uomini non sono capaci di regolare le loro emozioni come sanno fare le donne. Spesso quando una donna dice no, non lo pensa davvero. »

Raymond Dean

« Invece di suddividere le persone per sesso avrebbero dovuto distinguere fra due classi: quelli statici e quelli dinamici. »

Evelyn Waugh

« Quello che è cibo per un uomo è veleno per un altro. »

Lucrezio

« Noi - non siamo forse fatti, come le note musicali, / L'uno per l'altro, anche se diversi? »

Percy Bysshe Shelley

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: vezzo


Sostantivo
vezzo m (plurale: vezzi)
consuetudine, tendenza abituale, per lo più non buona; piccolo vizio gesto, atto tenero e affettuoso specialmente di bambino figurativamente carezza, atto amorevole di quelli che servono a viziare i bambini metaforicamente collana di perle o simile ornamento
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce VEZZO del Wikizionario