Le citazioni sul tema: Difficoltà

« Non so come Dio ce l'abbia fatta. Per me è durissima. »

John Huston

« Le cose difficili occupano molto tempo, quelle impossibili molto poco. »

Presidente di Israele Chaim Weizmann

« Non è stato facile essere Maradona. »

Diego Maradona

« Una difficoltà per ogni soluzione. »

Lord Samuel

« È più facile crearsi un seno perfetto che diventare intelligenti. »

Paolo Crepet

« Oggi è difficile essere di sinistra senza essere di destra. »

Beppe Grillo

« Le difficoltà crescono man mano che ci si avvicina alla meta. »

Wolfgang Goethe

« Le difficoltà rafforzano la mente, come la fatica rafforza il corpo. »

Seneca

« Le maggiori difficoltà stanno dove noi non le cerchiamo. »

Wolfgang Goethe

« Non c'è cosa facile che non sembri difficile se fatta contro voglia. »

Detto

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: reprobo


Aggettivo
reprobo m (singolare maschile: reprobo, plurale maschile: reprobi, singolare femminile: reproba, plurale femminile: reprobe)
profondamente malvagio; scellerato, perverso, tristo, cattivo nella terminologia religiosa, detto di ciò o di colui che suscita la riprovazione o l'esecrazione e la condanna divine
Sostantivo
reprobo m sing
chi, per malvagità, cattiveria ecc. si è reso responsabile di gravi colpe, crimini e delitti colui che è degno del castigo divino, generalmente contrapposto a eletto
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce REPROBO del Wikizionario