Le citazioni sul tema: Discussione

« Non discutere mai con uno che è stupido, orgoglioso, sicuro di sé, irascibile, o con un superiore, o con un pagliaccio. »

Thomas Fuller

« Qualsiasi fatto viene stabilito meglio da due o tre buone testimonianze che da un migliaio di discussioni. »

Nathaniel Emmons

« Ci sono due cose che non possono essere attaccate frontalmente: l'ignoranza e la ristrettezza mentale. Le si può soltanto scuotere con il semplice sviluppo delle qualità opposte. Non tollerano la discussione. »

Lord John Emerich Dalberg Acton

« La parte difficile, in una discussione, non è difendere la propria opinione, quanto conoscerla. »

André Maurois

« Non hai convertito un uomo perché lo hai azzittito. »

Lord John Morley

« Le discussioni in America significano solo differenza di opinioni. »

James Grover Thurber

« Quanto sembrano meschine le discussioni di fronte ad un atto insolente! »

Walt Whitman

« La gente litiga perché non può discutere. »

Gilbert Keith Chesterton

« Nelle discussioni i paragoni sono come le canzoni in amore: descrivono molto, ma non dicono nulla. »

Matthew Prior

« Quelli che disputano, contraddicono e confutano la gente di solito sono sfortunati nei loro affari. Talvolta ottengono una vittoria, ma mai la benevolenza, che sarebbe per loro di maggiore utilità. »

Benjamin Franklin

1 di 2

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: atavico


Aggettivo
atavico m sing (singolare maschile: atavico, plurale maschile: atavici, singolare femminile: atavica, plurale femminile: ataviche)
di ciò che è originario degli antenati, specialmente molto lontani nel tempo, e che discende come eredità da essi (per estensione) antico, remoto, primigenio (biologia) in genetica, di carattere riscontrabile negli organismi viventi così come nei loro antenati antichi che appare invece regredito o del tutto scomparso in quelli meno remoti (atavismo); più specificamente, di carattere ereditario che riappare in un individuo dopo essere stato assente per più generazioni come effetto di una ricombinazione di geni che codificano per fenotipi recessivi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ATAVICO del Wikizionario