Le citazioni sul tema: Eleganza

« Elegantiae arbiter (Arbitro di eleganza). »

Tacito

« Non dobbiamo mai confondere l'eleganza con l'essere snob. »

Yves Saint Laurent

« Il lusso costa meno dell'eleganza. »

Honoré de Balzac

« Ricchi si diventa, eleganti si nasce. »

Honoré de Balzac

« Il mio grado di eleganza sta tra la piccola fiammiferaia e il tenente Colombo. »

Anonimo

« L'eleganza non consiste nell'indossare un vestito nuovo. »

Coco Chanel

« Per me, l'eleganza non è passare inosservati ma arrivare al nucleo di ciò che si è. »

Christian Lacroix

« Non è possibile per un uomo essere elegante senza un tocco di femminilità. »

Vivienne Westwood

« Trovare un accordo fra cose di cattivo gusto: ecco l'eleganza. »

Jean Genet

« Se non puoi essere elegante sii almeno stravagante. »

Franco Moschino

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: splenio


Sostantivo
splenio m sing (plurale: spleni)
(anatomia) fascio di muscoli spinotrasversari che occupa la parte superiore del dorso e tutta l'altezza della nuca e che si suddivide in muscolo splenio del capo, che origina dai processi spinosi delle prime vertebre toraciche e della settima vertebra cervicale e che, portatosi verso l'alto e lateralmente fino a inserirsi, sotto il muscolo sternocleidomastoideo, nell'osso temporale e in quello occipitale, svolge la funzione di estendere, flettere lateralmente, e ruotare dal proprio lato la testa e la colonna cervicale, e muscolo splenio del collo, che origina dai processi spinosi delle vertebre toraciche, dalla V alla III, decorre in alto e lateralmente, situandosi in profondità rispetto al muscolo dentato posteriore superi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce SPLENIO del Wikizionario