Le citazioni sul tema: Essere

« Siano come sono o non siano affatto. »

Lorenzo Ricci

« Senza essere e rimanere se stessi, non c'è amore. »

Martin Buber

« Perché voler essere qualcosa quando si può essere qualcuno? »

Gustave Flaubert

« Non sono, ma posso essere. »

Augustin Guillerand

« Il "non essere" delle cose è già di per sé uno studio di valore, ma è il loro "perché" che rende la vita degna di essere vissuta. »

William Beebe

« Noi siamo per un'ottava parte della coscienza e il resto è sepolto sotto la superficie di una articolata apprensione. »

William Gerhardie

« Non essere parte di qualcosa, significa essere niente. »

John Donne

« Io sono te e tu sei me, e cosa abbiamo fatto l'uno per l'altro. »

Richard Condon

« Lo so di non essere nessuno, ma sono nessuno dell'essere nessuno di qualcun altro. »

Alan Bleasdale

« Oggi gli apostoli sono rari, sono tutti padreterni. »

Jean Baptiste Alphonse Karr

1 di 3 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: loquela


Sostantivo
loquela f sing (plurale: loquele)
(letterario) la capacità di usare la parola, la facoltà di esprimersi con suoni articolati e conformi a quelli di una lingua parlata l'accento caratteristico di una lingua o dialetto la tua loquela ti fa manifesto Di quella nobil patria natio (Dante) lingua, idioma
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LOQUELA del Wikizionario