Le citazioni sul tema: Estraneo

« In verità vorrei che fossimo migliori estranei. »

William Shakespeare

« Non batterti mai lealmente con un estraneo, ragazzo: non ti tirerai mai fuori dalla giungla a quel modo. »

Arthur Miller

« Se uno è estraneo può rinchiudersi in sé, integrarsi oppure accentuare al massimo l'isolamento e presentarsi come fuorilegge. »

Anonimo

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: ovazione


Sostantivo
ovazione f sing (plurale: ovazioni)
dimostrazione collettiva di approvazione e di stima che si palesa con il battere le mani e con urla appassionate (storia) nell'antica Roma, onore tributato meno importante del trionfo; infatti veniva sacrificata una pecora al posto del toro (dal latino ovis)
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce OVAZIONE del Wikizionario