Le citazioni sul tema: Fama

« Essere ricordato in qualche occasione è l'unica fama in cui spero. »

Alexander Smith

« Se la fama giunge solo dopo la morte, che aspetti. »

Marziale

« Le facce comuni nei luoghi pubblici / Sono più sagge e più belle / Dei volti pubblici nei luoghi privati. »

Wystan Hugh Auden

« La fama non è pianta che cresca su suolo mortale. »

John Milton

« Per gli uomini famosi tutta la terra è un sepolcro. »

Tucidide

« Una celebrità è uno che è noto a molte persone che è felice di non conoscere. »

Henry Louis Mencken

« Il mezzo più efficace di ottener fama è quello di far credere al mondo di esser già famoso. »

Giacomo Leopardi

« La fama dipende solo dai quattrini che uno ha in cassaforte. »

Giovenale

« Una buona fama è un bene più sicuro del denaro. »

Publilio Siro

« La fama è la gloria venduta a saldo, con gli sconti di fine stagione. »

Gesualdo Bufalino

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: esperanto


Aggettivo
esperanto c inv
relativo all'esperanto: la grammatica esperanto è volutamente molto semplificata e regolare
Sostantivo
esperanto m solo sing
lingua artificiale inventata dal medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof tra il 1872 e il 1887; lo scopo di questa lingua è fornire un codice di comunicazione aggiuntivo a persone di nazionalità e lingua diverse, da qui la classificazione linguistica di "lingua ausiliaria internazionale"; la grammatica è volutamente molto semplificata e regolare, mentre il lessico si è formato partendo da radici comuni alle lingue neolatine, germaniche e slave
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce ESPERANTO del Wikizionario