Le citazioni sul tema: Festa

« La festa migliore è quella che finisce prima. »

Jane Austen

« Ad ogni party sono sempre presenti due tipi di persone: quelle che vogliono andare a casa e quelle che vogliono restare, ma il problema è che sono sposate fra di loro. »

Ann Landers

« Le feste dovrebbero essere solenni e rare, altrimenti cessano di essere feste. »

Aldous Leonard Huxley

« Puoi casualmente ma deliberatamente scontrarsi con qualcuno ad una party nel cui ufficio non puoi entrare. »

Roderic Lyne

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: reprobo


Aggettivo
reprobo m (singolare maschile: reprobo, plurale maschile: reprobi, singolare femminile: reproba, plurale femminile: reprobe)
profondamente malvagio; scellerato, perverso, tristo, cattivo nella terminologia religiosa, detto di ciò o di colui che suscita la riprovazione o l'esecrazione e la condanna divine
Sostantivo
reprobo m sing
chi, per malvagità, cattiveria ecc. si è reso responsabile di gravi colpe, crimini e delitti colui che è degno del castigo divino, generalmente contrapposto a eletto
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce REPROBO del Wikizionario