Le citazioni sul tema: Gioventù

« Bisogna lasciare il passo alle nuove generazioni: anche perché se non glielo lasci se lo prendono comunque. »

Luciano Lama

« Vorrei che non esistesse quell'età tra i sedici anni e i ventitré o che la gioventù dormisse per tutto quell'intervallo; perché non c'è nient'altro in mezzo se non ingravidar le ragazze, offendere gli anziani, rubare ed azzuffarsi. »

William Shakespeare

« Datemi quel giovanotto che ha abbastanza cervello per rendersi ridicolo! »

Robert Louis Stevenson

« La gioventù, a cui si perdona tutto, non si perdona nulla; alla vecchiaia, che si perdona tutto, non si perdona nulla. »

George Bernard Shaw

« Dopo tutto bisogna avere una gioventù; poco importa l'età alla quale si decide di essere giovani. »

Henri Duvernois

« I giovani hanno mangiato i vecchi. Quanto a digerirli... »

Gesualdo Bufalino

« I giovani hanno aspirazioni che non si realizzano mai, i vecchi hanno ricordi di quello che non è mai successo. »

Saki

« Quand'ero giovane mi dicevano: "vedrai quando avrai cinquant'anni". Adesso ho cinquant'anni e non vedo niente. »

Eric Satie

« I giovani hanno quasi tutti il coraggio delle opinioni altrui »

Ennio Flaiano

« La delinquenza minorile inizia nel seggiolone e finisce nella sedia elettrica. »

James Murray

1 di 4 »

Cerca autore per iniziale:

Cerca categoria per iniziale:

La parola di oggi è: congerie


Sostantivo
congerie f inv
ammasso che riunisce confusamente un gran numero di oggetti disparati, sia in senso concreto che astratto
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce CONGERIE del Wikizionario